La produzione del biogas avviene attraverso impianti in grado di degradare i materiali organici. Dalla fermentazione di letame, liquame, pollina, scarti vegetali e sottoprodotti agricoli si ottengono energia elettrica e termica, biometano e ammendanti/fertilizzanti. Tale “digestione” avviene in assenza di ossigeno (anaerobica) e a temperatura controllata.
Qui di seguito troverete una serie di articoli dedicati proprio agli impianti di biogas.

Eventi biogas

14° InfoBIOGAS: grande interesse per il combustibile del futuro.

I partecipanti hanno potuto fruire di un evento molto intenso, ricco di spunti, di informazioni, di interventi interessanti e di dibattiti costruttivi.
Due giorni di convention in cui abbiamo parlato di biometano e di un futuro ormai prossimo in cui lungo la penisola verranno realizzati numerosi distributori di CNG e LNG che riforniranno automobili, trattori e veicoli industriali.
Distributori di LNG sorgeranno nei porti per riprendere le rotte del mare per il trasporto di persone e merci, in un’ottica sostenibile.

Leggi l'articolo
Eventi biogas

14 anni di InfoBIOGAS – Biometano: il viaggio sostenibile

Come riporta il vocabolario Treccani il termine “info”, troncamento di “informazione” , indica un un “congiunto di dati ed avvenimenti, dai quali emerge un’idea che necessita od urge di essere comunicata”. Nelle nostre circostanze la comunicazione a livello sociale è significativa: informando si rende accessibile al pubblico il nostro lavoro, mirando a suscitare interesse e…

Leggi l'articolo
Case study biogas

Il biogas nel paese del Sol Levante

Primo impianto di biogas nel paese del Sol Levante realizzato da BTS Biogas.
L’impianto della potenza installata di un 370kW elettrici è già in piena produzione ed è stato realizzato nei pressi di Fukuoka, capoluogo della prefettura omonima, sulla costa settentrionale dell’isola giapponese di Kyushu.

Il settore del biogas si conferma sempre più spesso come la soluzione più efficiente da un punto di vista economico ed ambientale per rispondere ad esigenze energetiche, ecologiche e strutturali anche in aree colpite da disastri.

Leggi l'articolo
Case study biogas

Produzione di fertilizzante pellettato: l’Az. Agricola Antonio.

L’Az. Agricola Antonio è un’impresa di 500 ettari in provincia di Bologna: modernamente organizzata con colture estensive in rotazione agraria, vanta un allevamento di circa 400 capi bovini, due impianti di biogas della potenzialità complessiva di 2 megawatt alimentati con le deiezioni della stalla, un essiccatoio e un impianto di PELLETTATURA (coperto da brevetto industriale), il cui processo di lavorazione utilizza il digestato in uscita dall’essiccatoio e lo trasforma in concime pellettato. È proprio di questo ultimo processo che parla questo case study, il cui obiettivo è di condividere le best practice di un’azienda che possiamo definire un modello nel suo settore.

Leggi l'articolo
Eventi biogas

NOI Techpark: un nuovo spazio di ricerca sul biometano

Un ampio parco verde su cui sorge un’edificio innovativo in armonia con lo spazio circostante… sono infatti innovazione e natura le parole fondamentali al NOI Techpark, due concetti in sintonia che si fondono indissolubilmente con l’intento di creare nuove tecnologie per un’economia sostenibile.NOI, acronimo di “Nature of innovations”, si trova a Bolzano funge da incubatrice…

Leggi l'articolo